agenzia immobiliare in Diano Marina

una storia di vento e di sardine

Posted in il blog, il territorio, racconti | 0 comments

c’era una sardina che amava il vento, e ogni volta che lo sentiva arrivare, usciva dall’acqua per respirarne un po’.
Ma le sardine non possono respirare il vento,
le ripetevano in coro i pesci che si trovavano a passare di lì.
– E chi l’ha detto?, rispondeva la sardina con il naso nel vento.
– Nessuno, perché lo sanno tutti, insistevano in coro i pesci di passaggio.
Uno però si era fatto curioso, se la sardina può respirare l’aria, magari posso farlo anch’io.
Fu così che quel giorno, ogni pesce che per caso si trovò a passare di lì, uscì dall’acqua per respirare il vento.

E il pescatore che li vide, temendo la fine del mondo, remò veloce per tornare a casa dalla moglie, la quale, pensando a un eccesso di vino, lo prese a male parole: ché lo sanno tutti che i pesci non possono respirare il vento!,
#Liguritudine

Se ti è piaciuto... condividilo!

Leave a Comment