agenzia immobiliare in Diano Marina

Roncagli – un rustico (guarda che bello) R147RU14

Posted in campagna, diano roncagli, le case consigliate da noi, oltre i 300 mila, rustici in vendita, slide | 0 comments

Roncagli – un rustico (guarda che bello) R147RU14

Diano Roncagli – Liguria – Rustico

Mq: 85
Vani: 5
Bagni: 1
Piano: su 3 livelli
Termo: impianto autonomo
Terrazzo: Sì
Extra: circa 200 mq di giardino

Descrizione:
Il luogo dove ti porto oggi è uno di quei posti che ti sarà capitato di incontrare dal finestrino dell’auto:
– guarda che bello! avrai detto mettendo il dito sul vetro come a volerlo appuntare – chissà come ci si arriva, ma nemmeno il tempo di pensarlo che sei già oltre.

è successo tante volte anche a me scorgendo dalla macchina questa borgata, fino a quando una mattina Ruth e Jochen sono entrati in ufficio:
– forse vogliamo vendere la nostra casa…
e così che ti ho trovata, ma tu ci credi nel destino?
Alla borgata, che se siete sulla via che porta a Roncagli si intravede sulla sinistra, si arriva attraverso una strada tra gli ulivi che parte dal paese di Diano Borello, è nei fatti un gruppo di circa sei case in pietra, tutte uguali e tutte diverse, ognuna bella a suo modo.
Ecco lì la mia.
Piccola descrizione mentre stai ancora guardando la fotografia:
le due finestre del piano terra appartengono alla camera da letto e allo studio. Al primo piano partendo da sinistra ci sono le due della sala (che in realtà sono quattro) e quella della cucina. In alto la finestra della camera sotto il tetto.
Al piano seminterrato la cantina. Al secondo piano un terrazzo nascosto.
Davanti, tra gli ulivi, il cortile dove fermarsi con la macchina.
Sotto, non a viste, due fasce di giardino di circa 200 metri quadrati.
(In una metterai l’amaca e nell’altra proverai a far crescere qualche verdura nell’orto che avevi sempre desiderato coltivare.)

Entro, il primo impatto è un tripudio di colori, e non solo per le stampe appese ai muri.
Scopro che quando Ruth e Jochen hanno acquistato il rustico era una vera schifezza (ho visto le fotografie), pareva un appartamento anni settanta del genere orrido che abbonda lungo la costa.
Anni di paziente lavoro (che si riconosce nei dettagli), amore per il territorio e per le cose belle, lo hanno riportato alla condizione di casa di campagna.
Quella del preservare le tradizioni è una sfida che gli stranieri raccolgono sempre con entusiasmo.
A questo piano ci sono l’ingresso, la camera da letto, sulla sinistra, il ripostiglio, quella porta vecchia di legno di fianco alle scale, lo studio e il bagno.


Il secondo piano è caratterizzato da sei finestre per un’unica grande stanza che appartiene al soggiorno e alla cucina.
Due di queste finestre si affacciano su un piccolo terrazzo a confine con l’altra proprietà.
Un punto di incontro che simboleggia lo spirito di un micro cosmo in cui la privacy non è dettata dalle divisioni materiali, ma dalla cultura del rispetto.




Al secondo piano la stanza sotto il tetto che dà anche l’accesso al terrazzo.
Questa è la stanza che userei io come camera da letto, protetta dal cielo e bagnata di luce.


Il rustico è stato ristrutturato circa vent’anni fa, doppi vetri, un pavimento azzurro che non ti aspetti e tanto rispetto per le tradizioni: in cucina hanno mantenuto il forno a legna (però una pizza buona non siamo riusciti a farla mai), travi a vista e un soffitto che in alcuni punti è un po’ più basso della media (perché ai rustici delle regole poco importa).
Per scaldarsi termosifoni alimentati con il bombolone comune (ma ognuno ha il suo contatore separato). E un camino che Ruth e Jochen hanno chiuso migliorando di molto la resa termica.
Il desiderio di Ruth è  di vendere la casa assieme a ciò che la casa contiene.
E nulla di tutto ciò che la casa contiene è meno che perfetto per questa casa.

Ora non cercherò di convincerti della bellezza di questo rustico aggrovigliato nella vite, perché una casa così non conosce le mezze misure: o fino alla fine del mondo (ti abbiamo trovata finalmente!), oppure uno sguardo dal finestrino per il tempo di un pensiero che già non è più.
Ma se sei arrivata(o) fino a qui, potresti essere fino alla fine del mondo.


I piedi radicati nell’azzurro, la testa sempre da un’altra parte, solo per scoprire come è facile credere all’infinito dondolando leggeri sull’amaca in agosto.
E tu ci credi nel destino?,

Cod.: R147 (r147ru14)
Prezzo: euro 310 mila
Classe energetica: E

Roncagli – un rustico, guarda che bello!

Un’esclusiva primaVera agenzia immobiliare diano marina tel/fax 0183/497884
Corso Roma 60
Potete whattapparci al numero 335/5371610, risponde Paola, quella senza mezze misure

—————————————————————————————————————————–

Vuoi maggiori informazioni?

Il tuo nome (così so come ti chiami)

La tua email (così ti posso rispondere)

L'oggetto (anche solo il codice annuncio)

E qui scrivi le cose che vorresti domandarmi

Acconsento secondo art.7 del D.Lgs. 196/2003

Per quanto riguarda il GDPR ti confermo essere io la unica titolare dei tuoi dati, che userò solo per ricontattarti la prima volta, ma non conserverò, salvo che tu me lo richieda specificatamente.

Se ti è piaciuto... condividilo!

Leave a Comment