agenzia immobiliare in Diano Marina

l’esclusiva di vendita

Posted in consigli, il blog | 0 comments

l’esclusiva di vendita

Questo articolo è comparso per la prima volta nella mia newsletter, che se non ti sei ancora iscritto/a non sai cosa ti perdi , comunque andiamo avanti.

L’argomento di cui oggi ti svelerò ogni dettaglio è: l’esclusiva di vendita, un contratto che, oltre a stabilire il prezzo dell’alloggio e il guadagno dell’agente immobiliare, definisce il periodo di tempo in cui la casa verrà commercializzata presso una specifica agenzia.
L’accordo in sé è vantaggioso per entrambe le parti: l’agente ha la “certezza” di ottenere un guadagno a fronte del lavoro svolto, mentre chi compra ha la tranquillità di rapportarsi con un unico referente, un vantaggio da non sottovalutare considerando la categoria (non fingerò di non sapere che ci consideri persone di cui non fidarsi).
Ma ora esaminiamo i lati negativi.

I lati negativi
1. affidarsi a un unico mediatore è limitativo?
Il pensiero comune è: più agenzie, più probabilità di rapido realizzo. Giusto, anche se non giustissimo, ma quello che forse non sai è che tra di noi ci scambiamo gli alloggi (o le acquisizioni come diciamo in gergo), dividendo poi i guadagni.
Quindi è vero che l’esclusiva si firma con un’agenzia, ma non è mai solo un’agenzia a lavorare sulla vendita
2. le esclusive lunghe e tacitamente rinnovabili vanno bene?
No! Non firmare nulla che preveda un vincolo superiore ai sei mesi, e non perché in quel tempo qualcuno possa garantiti la vendita (chi lo fa mente, oppure è un mago, nel qual caso fatti dare i numeri del super enalotto e poi non vendere più), ma perché in sei mesi potrai capire come si comporta (ha pubblicato l’annuncio sui portali immobiliari più importanti e sul suo sito? Ha verificato che la casa sia in ordine dal punto di vista catastale e da quello progettuale? Ti dà i feedback degli appuntamenti? Ti è simpatico/a?)
3. e se mi offrono di lavorare gratis per avere l’esclusiva?
Mai fidarsi di chi lavora gratis. Con questo non voglio dire che dietro ci sia chissà quale inganno, di solito è solo un modo facile per fidelizzare il cliente, ma come minimo non condividerà con gli altri agenti la tua casa (non avrebbe nessun guadagno). Quindi pensaci bene prima di accettare.

Un segreto per finire in bellezza
Per i proprietari la loro casa è sempre la più bella (ogni scarrafone) così di solito affidano il mandato in esclusiva all’agenzia che spara la cifra più alta:
– ma quanto è caruccia sta creatura. Che dite, scriviamo un milione?
Così passano sei mesi, poi altri sei, e alla fine sta creatura o non si vende, oppure ci si ritrova ad accettare la prima, e unica, piccola offerta pervenuta, che magari è anche corretta, ma intanto c’è chi si era illuso/a di farsi la seconda casa alle Hawaii e invece ora non gli resta che piangere.
Quindi, tu che adesso sai, prima di scegliere l’agenzia a cui affidare il mandato, chiedi dalle 3 alle 5 valutazioni, meglio se motivate per scritto, e poi sputa nell’occhio di quello che ha fatto la più alta, e di’ pure che te l’ho detto io.

Bon, nella newsletter c’erano altre cose interessanti che qui non riporto perché altrimenti non ti iscriverai mai.
Alla prossima, e se hai delle domande, scrivimi qui sotto.

Posso aiutarti?

Il tuo nome (così so come ti chiami)

La tua email (così ti posso rispondere)

L'oggetto (se ne hai voglia)

E qui scrivi le cose che vorresti domandarmi

Acconsento secondo art.7 del D.Lgs. 196/2003

Se ti è piaciuto... condividilo!

Leave a Comment