agenzia immobiliare in Diano Marina

i turisti

Posted in il blog, il territorio | 0 comments

I turisti

non sono come noi, i turisti intendo.
Per esempio, loro non camminano,
ciondolano, spesso in mezzo alla strada,
a piedi, o su vecchie biciclette arrugginite.
Nei giorni di tempesta sono vestiti come nei giorni di sole, forse non hanno pensato a infilare una giacca in valigia (ma figurati se piove).
Si spostano tutti assieme, la mattina verso la spiaggia e il tardo pomeriggio verso la casa.
Gli stranieri, al contrario degli italiani, preferiscono la collina, ma quando scendono al mare sono felici.
Macchina fotografica al collo, cappellino in testa, occhi nell’infinito. E lo vedi dai sorrisi che per loro è tutto molto bello, anche quando non è vero.
Capita a volte che un turista compri casa, e allora si trasforma, diventa uno di noi, smette di camminare in mezzo alla strada, smette di percorrere le stesse rotte, e si infastidisce, come un ligure qualunque, dell’invasione degli estranei nei mesi estivi:
– meno male che tra poco è settembre e tutti a casa. Bisbiglia complice, con il suo accento di Torino.

Ci sono molti matrimoni misti, e la leggenda narra che siano sempre gli estranei a trasferirsi qui.
Perché la città è piena di tante cose da fare, ci sono più opportunità, più lavoro, e più divertimenti, lo sappiamo bene.
Ma vuoi mettere la meraviglia di una vita davanti al mare?

Se ti è piaciuto... condividilo!

Leave a Comment